paturnie allineate

Ho eliminato i carboidrati dalla mia dieta da almeno un mese ed è una cosa tristissima, quasi luttuosa; ho distrutto la digitale secoli fa, ma ora mi serve e il mio telefono antidiluviano mi sta abbandonando; non riesco mai a trovare l'Internazionale di venerdì, la cosa mi irrita molto e si trasforma in una rocambolesca caccia al tesoro; entro sabato devo comprare una maglietta nuova, perché sono convinta che, se indosso quella dell'altra volta, se ne accorgeranno tutti; ho ricominciato a leggere fumetti sdolcinati ed entro ottobre devo trovare una casa galleggiante ad Amsterdam.
 

Questo inserimento è stato pubblicato in frammenti caleidoscopici, paturnie. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

7 Commenti

  1. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 10:34 | Permalink

    casa galleggiante no, però ho un kayak seminuovo….se ci arrivi pagaiando ad Amsterdam puoi anche fare a meno di eliminare i carboidrati!

  2. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 10:56 | Permalink

    è un'idea, quello che mi preoccupa è il ritorno da amsterdam con roba in corpo più considerevole di un piatto di pasta!

  3. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 10:58 | Permalink

    per fortuna hanno smantellato parecchi coffe-shop!!
    Altrimenti tornavi devastata!

  4. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 11:04 | Permalink

    credo ne siano rimasti un centinaio o giù di lì: dici basteranno?

  5. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 11:44 | Permalink

    si forse appena per farti ritrovare il sorriso !!!

    P.S. non ti dimenticare degli amici però!

  6. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 13:56 | Permalink

    Marò, niente carboidrati! Ma che dice il dietologo/nutrionista? Non fa mica bene, eh?? Pochi, ma ci vogliono!

  7. Pubblicato il 30 luglio 2010 alle 18:50 | Permalink

    pane e pasta aboliti finché resisto, ingurgito piccole quantità di gallette senza lievito e enza sapore (comunque i carboidrati sono presenti perfino in alcuni tipi di frutta, quindi non se ne esce comunque. insomma non ne muoio -di nuovo-)
    poi riequilibro tutto con l'alcool.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>