Archivio mensile: giugno 2009

Decostruzioni

In fondo sembra costruttivo disconnettersi dal mondo e avere tutto il tempo e lo spazio per scrivere e spadellare esperimenti mal riusciti, ti sembra di aver depennato il procrastinabile e aver pensato solo a te stessa. E’ stato vero finchè avevo inviti a pranzo, appuntamenti e aperitivi da rincorrere, poi in un picco di noia […]

Pubblicato in alla corte di mademoiselle, deliri quotidiani, nella valigia di mademoiselle, pseudolavoro, storia vera eh | 16 Repliche

Hitleriana nei sentimenti

Sto vagliando l’ipotesi di andare per qualche giorno in un posto in cui non c’è nè telefono nè wirless, la cui unica compagnia sarà solo la carta dei miei libri e del mio diario; sì perchè sembro tanto poco prolifica, ma mai come in questo periodo sto affidando i miei pensieri alla scrittura (perchè la […]

Pubblicato in frammenti caleidoscopici, nella valigia di mademoiselle, paturnie, strani giorni | 13 Repliche